Perché Bleuvert?

“Non avevo mai veduto il mare. Molte altre cose avevo visto, forse troppe. Uomini avevo visto, forse troppi. Ma il mare mai. E perciò non avevo ancora compreso nulla, non avevo capito assolutamente nulla. Come si può capire qualcosa della vita, e capire a fondo se stessi, se non lo si è imparato dal mare?”

“Pellegrino sul mare”, Par Lagerkvist

Bleuvert, blu-verde…come le tonalità del mare, così variabili e molteplici, da renderlo mai uguale.

Bleuvert è un progetto poliedrico che ha come centro il mare inteso in chiave interiore, come specchio dell’animo umano e dei suoi moti.

In particolare, questo blog vuole farti navigare nel mare che tutti noi abbiamo dentro e che ci parla di libertà, di infinito, di sogni…su un’ isola, come in città…

Pronti?… Si parte!